Le nostre opere D'arte

Arturarte contemporanea

Presentiamo le Opere di Sergio Zavattieri 

 

Allestimenti delle opere

Sergio Zavattieri

Il perfezionismo sintetico e sintattico di Zavattieri porta a credere che la natura sia più autentica quando è artificiale.

Il suo atlante di anatomia vegetale è il frutto, per restare in tema, di scatti fotografici onestamente effettuati guardando negli occhi i produttori dell’ossigeno atmosferico, gli organismi pluricellulari che fanno dell’energia solare energia chimica in grado di provvedere al loro sostentamento, da sempre e per sempre, certamente da molto prima che l’uomo decidesse di accorgersi della potenza “illuminante” di fratello sole.

In questo loro, gli organismi quasi sempre verdi che non parlano ma ai quali suggeriscono di parlare, rappresentano una spinta evolutiva silenziosa, tenuta tutta dentro, non lontana dai raggiungimenti tecnologici dell’essere umano.

Zavattieri sembra voler restituire tale elevazione, non per immedesimazione ma per autocelebrazione, ricambiando la superiorità autonoma dei tessuti vegetali rappresentandone le strutture microscopiche in macro, amplificando lamine, lembi, piccioli e fusti sino a definirne l’epidermide, gli spazi intercellulari, i fasci conduttori.

L’approccio dell’artista (vero idolatra dell’ausilio tecnico e seguace delle disponibilità alte del software) si confronta oggi con le verità scultoree del regno vegetale, rielaborate impercettibilmente da un tocco concentrato, scrupoloso e accurato che ci riferisce lucidamente, senza impressioni umane, dettagli e piccolezze di un impassibile cosmo freddo che non chiede il nostro aiuto.

Stefano Elena

Noleggia un'opera


Price:
Category:     Product #:
Regular price: ,
(Sale ends !)      Available from:
Condition: Good ! Order now!

by