Le nostre opere D'arte

Arturarte contemporanea

Presentiamo le Opere di Costantino Morosin

 

Allestimenti delle opere

Costantino Morosin

L’impiego minimo e essenziale degli strumenti grafici e cromatici dà un impianto e un impatto elaborati come una strategia comunicativa; parte di questa strategia è anche l’allusione a altre immagini di registri e contesti vari e presenti in un immaginario più o meno condiviso: i nudi di Modigliani e quelli grandi e americani di Wesselmann; i motivi decorativi a contrasto dell’arte vasale greca, forse anche qualcosa di lontanamente rupestre; una macchinina ironica, di un’ironia da Haring, che esce da un travaglio silenzioso e solitario e ancestrale per immettersi in un altro travaglio più udibile, collettivo e contemporaneo. Poi la firma gigante e invasiva, utilizzata quasi come brand su un manifesto pubblicitario dell’origine (amorosa) dei tempi.

Francesco Gesti

COSTANTINO MOROSIN

Minimal and essential use of graphic and chromatic instruments renders an arrangement and an impact elaborated like a strategy of communication; part of this strategy is also the allusion to other images of different registers and contents present in a more or less shared imaginary: the nudes of Modigliani and the big and American ones of Wesselmann; the decorative motives in contrast with the Greek vase art, maybe even something vaguely like cave art; an ironic little car, with an irony like Haring’s, that comes out of silent and solitary and ancestral labor to immerge itself in another labor, more audible, collective and contemporary. And then the enormous and invasive signature, used almost like a brand name on an advertising bill for the (loving) origins of time.

Francesco Gesti

Noleggia un'opera